La migliore libreria online gratuita

San Salvi. Storia di un manicomio

FORMAT: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 24/01/1996
DIMENSIONI PER FILE: 12,84
ISBN: 9788822244079
LINGUAGGIO: italiano
AUTORE: Donatella Lippi
PREZZO: GRATIS

Donatella Lippi libri San Salvi. Storia di un manicomio epub sono disponibili per te dopo la registrazione sul nostro sito web

Descrizione:

... foto, diagnosi e trattamento.I diari dei medici dove annotavano cosa dare, cosa non dare e cosa fare nei prossimi giorni ... Archivio dell'ospedale psichiatrico San Salvi di Firenze ... . San Salvi. Storia di un manicomio è un libro scritto da Donatella Lippi pubblicato da Olschki nella collana Cultura e memoria Appunti da D. Lippi, San Salvi, Storia di un manicomio. Nell'archivio di San Salvi e nell'Archivio Storico della Provincia non ci sono né l'intero progetto della costruzione del manicomio né il piano dei lavori. Villa Fabbri, l'unico edificio preesistente (splendido), prende il nome dal commendator Egisto Paolo Fabbri, acquirente ... La storia di San Salvi raccontata da Claudio Ascoli - Te ... ... . Villa Fabbri, l'unico edificio preesistente (splendido), prende il nome dal commendator Egisto Paolo Fabbri, acquirente dei ... Nel 1978 inizia la lenta chiusura dei manicomi d'Italia grazie alla legge 180 meglio nota come legge Basaglia dal nome dello psichiatra che si è battuto per l'approvazione. I tetti rossi: San Salvi da Manicomio a Libera Repubblica delle Arti; Proposte e riflessioni per una memoria viva, a cura di Chille de la balanza compagnia teatrale, Edizioni Polistampa, 2009. Ho disegnato lettera a una professoressa, di Monica Fabbri (SignoraB), a cura di Chille de la balanza compagnia teatrale, La conchiglia di Santiago, 2017. San Salvi, meglio conosciuta come "La città dei matti", non è stato solo un vecchio manicomio ma una vera e propria area verde dentro la città di Firenze, un luogo misterioso ed emblematico, per troppo tempo tenuto nascosto e chiuso al mondo cittadino. Firenze Parco di San Salvi. Venerdì 7 marzo alle ore 21 e 15 ritorna la Passeggiata "C'era una volta…il manicomio" di e con Claudio Ascoli. Ingresso 5 euro, posti limitatissimi e prenotazione obbligatoria. Che cos'è? Uno spettacolo-affabulazione-denuncia alla sua replica n. 532. In quindici anni ha divertito ed emozionato oltre trentacinquemila spettatori, in piccoli gruppi di 50 ......