La migliore libreria online gratuita

16 marzo 1978

FORMAT: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 07/03/2019
DIMENSIONI PER FILE: 9,11
ISBN: 9788858135211
LINGUAGGIO: italiano
AUTORE: Giovanni Bianconi
PREZZO: GRATIS

Tutti i libri che hai letto e scaricato da noi

Descrizione:

Questo libro è il racconto di ventiquattro ore che hanno cambiato l'Italia. Poche volte nella storia capita che un intero Paese si accorga immediatamente di essere di fronte a uno spartiacque, a un momento da cui si uscirà profondamente diversi. E quello che accade il 16 marzo del 1978, il giorno del rapimento di Aldo Moro ma anche il giorno della fiducia al primo governo che vede il voto favorevole del Partito comunista. La sera precedente al sequestro, tra le ultime trame politiche e gli ultimi preparativi dei brigatisti, comincia il conto alla rovescia che porterà alla strage di via Fani. In forma del tutto originale, Giovanni Bianconi ricostruisce e intreccia i punti di vista dei protagonisti - le vittime come i carnefici - con gli scenari della vicenda: da casa Moro al covo dove il presidente della Dc fu rinchiuso, dalle riunioni segrete nelle stanze del potere alle discussioni nei partiti e in Parlamento, dal Vaticano all'ambasciata Usa, dalle piazze alle università. Un crescendo di azioni, reazioni e colpi di scena. Alla sera del 16 marzo si giunge con la consapevolezza di essere entrati nel momento più buio della storia repubblicana. E già allora evidente ciò che alimenterà per anni l'affaire Moro: dai misteri veri e presunti sull'azione dei terroristi al retroterra del sequestro, fino al 'muro contro muro' tra lo Stato e le Br che ha portato alla morte del prigioniero e del suo progetto politico.

...omini della scorta. 16 marzo 1978, un giorno passato alla storia come la strage di via Fani ... 16 marzo 1978 - 16 marzo 2020 - CasateOnline ... . Non solo fu rapito il leader della DC, ma le Brigate Rosse - gruppo terroristico operante in Italia in quelli che sono ... Il 16 marzo del 1978, a Roma, il presidente della Democrazia Cristiana Aldo Moro veniva rapito da un commando delle Brigate Rosse. Durante l'azione terrorista, avvenuta in via Mario Fani ... Aldo Romeo Luigi Moro (Maglie, 23 settembre 1916 - Roma, 9 maggio 1978) è stato un pol ... Le notizie del 16 marzo 1978 - Cinquantamila.it ... ... Aldo Romeo Luigi Moro (Maglie, 23 settembre 1916 - Roma, 9 maggio 1978) è stato un politico, accademico e giurista italiano, cinque volte Presidente del Consiglio dei ministri, Segretario politico e presidente del consiglio nazionale della Democrazia Cristiana. Fu rapito il 16 marzo 1978 e ucciso il 9 maggio successivo da alcuni terroristi delle Brigate […] Quando viene rapito dalla Brigate Rosse la mattina del 16 marzo 1978, l'onorevole Aldo Moro è al culmine della sua carriera politica. Non occupa nessun incarico ufficiale, benché si parli di lui come futuro probabile Presidente della Repubblica, ma è grazie a lui se, dopo più di trent'anni di opposizione, il partito comunista sta per fare nuovamente ingresso nella maggioranza di governo. 16 marzo 1978 Il sequestro Moro e i 55 giorni di prigionia. Dal rapimento di via Fani al ritrovamento del corpo nella Renault 4. Roma, via Fani, ore 9:04. Quattro brigatisti sparano contro l'Alfetta della scorta di Moro: Rivera muore subito, Iozzino poco dopo, Zizzi è ferito in modo grave. Dal 16 al 9 maggio, sarà esposta l'opera 3,4 mq di Francesco Arena, che riproduce in dimensioni reali l'ambiente nel quale Moro fu tenuto prigioniero. In J&B , l'artista Flavio Favelli ridisegna un frammento del quotidiano La Repubblica del 16 marzo 1978, dove il titolo scioccante sul rapimento Moro contrasta con la freddezza della pubblicità di una marca di whisky. Quel giorno, il 16 marzo del 1978 era un giovedì come tanti altri per il nostro Paese. Era una normale mattinata di lavoro per impiegati, professionisti, operai, insegnanti e una tipica giornata di scuola per i milioni di ragazzi delle elementari, medie, superiori e per gli universitari. La polizia ricostru...