La migliore libreria online gratuita

22 giugno 1941. L'attacco alla Russia

FORMAT: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 14/05/2008
DIMENSIONI PER FILE: 3,88
ISBN: 9788879728737
LINGUAGGIO: italiano
AUTORE: John Lukacs
PREZZO: GRATIS

Tutti i libri che hai letto e scaricato da noi

Descrizione:

Quando concentrano il loro sguardo su un grande avvenimento (una guerra, una rivoluzione, un colpo di Stato), gli storici ne ricercano le cause profonde in alcuni fattori collettivi: gli interessi dei gruppi economici, i conflitti sociali, l'ideologia delle classi dirigenti, dei partiti, della casta militare. John Lukacs segue un altro percorso. Fissa la sua attenzione sulle giornate cruciali che precedono l'avvenimento e sui grandi protagonisti. A differenza di molti storici del Novecento, questo brillante studioso americano di origine ungherese crede che la storia sia opera di alcuni giganti e che il solo modo per raccontarla sia quello di esplorarne la formazione, il pensiero, il carattere, la cultura, la moralità e l'immoralità. Sotto la sua penna la storia diventa un palcoscenico dove il dramma viene recitato da pochi grandi attori e il copione suscita negli spettatori il sentimento che altri uomini, nelle stesse circostanze, avrebbero prodotto eventi diversi. Assistiamo a eventi di cui conosciamo l'epilogo, ma abbiamo la sensazione che la partita si giochi sotto i nostri occhi e che il risultato finale sia ancora incerto. Lungamente affascinato dalla figura di Churchill, a cui ha dedicato alcuni dei suoi studi più brillanti, Lukacs mette in scena in questo libro due 'geni del male', Hitler e Stalin e ne ricostruisce le relazioni durante la fase che precedette l'invasione tedesca dell'Unione Sovietica il 22 giugno 1941. Gli interrogativi sono quelli già affrontati da altri storici. Perché Stalin stipulò un trattato di amicizia e un protocollo segreto con la Germania nazista? Perché Hitler decise d'invadere l'Urss? Perché Stalin rifiutò di credere ai preoccupati rapporti dei suoi generali e permise che le industrie sovietiche continuassero ad alimentare con le loro forniture lo sforzo bellico della Wehrmacht? Si trattò di 'guerra preventiva' per impedire un attacco sovietico, o di un disegno strategico maturato da molto tempo? Quali fattori impedirono Hitler di realizzare il suo disegno? Quali furono gli effetti della guerra tedesco-sovietica sulle altre vicende della Seconda guerra mondiale? Le risposte sono particolarmente convincenti e contribuiscono ad eliminare alcune delle leggende che si sono accumulate sugli scaffali delle biblioteche dal 1941 a oggi.

...un libro scritto da John Lukács pubblicato da Corbaccio nella collana I giorni che hanno cambiato il mondo 22 giugno 1941 ... Fronte orientale l'attacco alla Russia - PrimaEdicola.it ... . L'attacco alla Russia, Libro di John Lukács. Sconto 50% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Corbaccio, collana I giorni che hanno cambiato il mondo, data pubblicazione maggio 2008, 9788879728737. Acquista online il libro 22 giugno 1941. L'attacco alla Russia di John Lukacs in offerta a prezzi imbattibili su Mondadori Store. 22 giugno 1941. L'attacco alla ... 22 giugno 1941 - Operazione Barbarossa l'attacco all ... ... . L'attacco alla Russia di John Lukacs in offerta a prezzi imbattibili su Mondadori Store. 22 giugno 1941. L'attacco alla Russia: Quando concentrano il loro sguardo su un grande avvenimento gli storici ne ricercano le cause profonde in alcuni fattori collettivi: gli interessi dei gruppi economici, i conflitti sociali, l'ideologia delle classi dirigenti, dei partiti, della casta militare.John Lukacs segue un altro percorso. Fissa la sua attenzione sulle giornate cruciali che ... 22 giugno 1941: l'operazione barbarossa: 7 dicembre 1941: il giorno dell'infamia: 23 ottobre 1942: la battaglia di el alamein: 2 febbraio 1943: battaglia di stalingrado: 9-10 luglio 1943: la campagna italiana: 6 giugno 1944: operazione overlord: 7 maggio 1945: resa incondizionata della germania: 6 agosto-9 agosto 1945: il giappone si arrende: 22 giugno 1941 scatta l'operazione Barbarossa: l'invasione nazista dell'Unione Sovietica. Truppe tedesche, appoggiate da truppe finlandesi, romene e ungheresi per un totale di circa 3 milioni di uomini dotati di 10 mila carri attaccano la Russia. Stalin chiamerà il popolo sovietico alla resistenza definendo il nazismo "il nemico peggiore è...